Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘TV’ Category

OK lo ammetto per anni sono stata fan di Amici di Maria de Filippi(anche se le ultime due edizioni mi hanno portato a far finire questa mia abitudine ormai consolidata nel tempo) tuttavia tra i vari vincitori uno mi è sempre rimasto particolarmente impresso nella mente per la sua bravura ossia Antonino Spadaccino the winner della quarta edizione (nella quale come runner up abbiamo Francesco de Simone, adoravo anche lui) purtroppo apparte il suo primo singolo “Io ce la farò” che ha venduto un discreto numero di copie aggiudicandosi il disco d’oro, Antonino non ha avuto successo, i suoi meravigliosi due album (che trall’altro ce li ho e originali tanto per sostenerlo musicalmente) ,Antonino e Nero indelebile, sono stati ignorati dal mercato musicale italiano facendolo cadere a malincuore nel dimenticatoio. Ora Antonino ci riprova con una canzone molto orecchiabile e semplice “Costellazioni“,  resa intrigante dal suo particolare timbro musicale black e graffiato.

Antonino parteciperà al serale della sua edizione di Amici nella sezione Big insieme a artisti del calibro di Marco Carta, Emma Marrone e Alessandra Amoroso. Sarà difficile per lui vincere ma si spera che questa sua nuova partecipazione serva a  dargli una nuova chance di avere quel successo che davvero si merita. Auguri Antonino!

Read Full Post »

Stavo scorrendo come il mio solito le notizie di gossip sul mio sito di fiducia quando noto il post dedicato a un tale Paul Walker (non mi vergogno ad ammettere che non l’ho mai sentito nominare prima) e al suo spot tv per il profumo Cool water di Davidoff.

Premetto che non sono una fan degli spot pubblicitari in generale poiché la maggiorparte di essi portano avanti i classici stereotipi italiani (e non solo) sui ruoli che giocano l’uomo e la donna in società e che vedono a quest’ultima affibbiate sempre parti di grande casalinga,  stiratrice,  e quant’altro, e agli uomini affidata sempre l’immagine dei grandi seduttori e maci di turno;ed è qui che entra in gioco lo spot per il profumo.

Non capisco perché per sponsorizzare un profumo maschile bisogna ripetere il solito vecchio e maschilista schema dell’uomo Figo, muscoloso e sexy che da prova di grande agilità fisica e dimostra di avere dietro una donna dalla folgorante bellezza e sensualità completamente affascinata da lui. Ma cosa  centra con una fragranza? forse è il fatto che gli uomini comuni sono così ingenui da lasciarsi condizionare da spot, che lavorando a livello inconscio,  gli fanno  credere di essere ancora i dominatori assoluti sul sesso femminile?

La speranza è che non sia così… comunque godetevi lo spot

Read Full Post »